mercoledì 7 novembre 2012

4

Al Trail delle Terre di Mezzo corre la solidarietà

Pubblichiamo con piacere in articolo di Mirko (uno dei due "portantini" della seconda joelette).

Arrivo Joelette

Questo è un racconto un po' diverso dalle solite cronache di corsa. Perché al Trail delle Terre di Mezzo partecipano anche ragazzi disabili. Trasportati a bordo di "joelette".
di Mirko Mottin

Clicca qui per leggere l’intero articolo

Link altri articoli
Running Passion
Spirito Trail
Davide Passeri su Podisti.net
Omar Spoti su Soxidownhill
Unochecorre
Road Runners Milano

4 commenti:

  1. Che bell'articolo, leggeremente cosso!!!! Bravi e grazie della vostra preziosa presenza. Avete elevato il valore dello spirito trail.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Leggeremente cosso???
      Che lingua è?

      Elimina
    2. Scusate: leggermente commosso!!! A volte windows perde i pezzi per strada.....

      Elimina
  2. L’alchimia di questi due giorni dimostra che quando le persone si incontrano e mettono insieme le loro teste, i loro cuori, le loro braccia e loro gambe le cose succedono, e a volte vanno anche oltre quello che ci eravamo immaginati: “Si, NOI possiamo”.

    “… e poi ti dicono ‘Tutti sono uguali, tutti rubano alla stessa maniera’. Ma è solo un modo per convincerti a restare chiuso dentro casa quando viene la sera. Però la storia non si ferma davvero davanti a un portone, la storia entra dentro le stanze, la storia dà torto e dà ragione. LA STORIA SIAMO NOI, siamo noi che scriviamo le lettere, siamo noi che abbiamo tutto da vincere, tutto da perdere…” (Francesco De Gregori, 1985)

    www.youtube.com/watch?v=K-VpPGI2S50

    Grazie a tutti voi per aver scritto con noi le pagine di questa bella storia!
    gilda

    RispondiElimina