sabato 11 ottobre 2014

16

Ultime News

Procedono a ritmo sostenuto le iscrizioni. Oltrepassati i cento iscritti sul lungo.

Il percorso lungo è stato misurato e risulta leggermente più corto del previsto.
Saranno circa 36 i km da percorrere con un dislivello di circa 900 metri.

Procedono i lavori sui percorsi con modifiche e pulizie.
Il mini trail sarà profondamente modificato.
La prossima settimana misurazione anche del corto.

16 commenti:

  1. Ciao...quali sono le modifiche apportate al percorso mini?

    RispondiElimina
  2. Partenza più larga per il primo km. Poi dal km 3 al km 7 percorreremo un tratto del percorso del 2012 ma in senso contrario. Eliminata la salita della cava, quella più dura e sassosa, e ridotto i tratti in asfalto.

    RispondiElimina
  3. Ciao, quale sarà all'incirca la % asfalto/sterrato del mini trail? Grazie...

    RispondiElimina
  4. Peccato per la salita della cava...era bella selettiva e in spirito trail...soprattutto da quando il passaggio delle moto l'ha resa uno schifo. ... :'(

    RispondiElimina
  5. hai ragione, ma per arrivarci c'era un lungo pezzo di asfalto a Villadosia che è stato completamento tolto, la percentuale di asfalto è secondo me ora (poggio confermi?) decisamente inferiore al 10%. Il pezzo aggiunto nel territorio di Casale Litta, Bernate è tutto su sentieri e ha almeno tre bei "su e giù"

    RispondiElimina
  6. Il nuovo percorso e la nuova altimetria li pubblicherete prima della gara?

    RispondiElimina
  7. Non vedo l'ora del 2!

    RispondiElimina
  8. Ci si può unire ai sopralluoghi di settima prossima?

    RispondiElimina
  9. Dunque, l'asfalto sul mini trail è meno di un km, circa 500 metri alla partenza e poi alcuni attraversamenti. Il percorso del mini verrà provato in versione notturna con frontale questa settimana, se il tempo lo permetterà sarà mercoledì alle 18,45. Pubblicheremo la notizia e può partecipare chi vuole. Lungo già provato, vediamo se riusciamo a pubblicare la traccia a breve. Entro la settimana tracceremo il lungo in verde ed il corto in giallo. Come sempre alcuni incroci saranno difficili da decifrare solo con la vernice ma il giorno della gara con fettucce e volontari non ci saranno problemi.

    RispondiElimina
  10. Occhio ai cacciatori in tutto il tratto tra crosio montonate e mornago. Chi va a correre sul percorso al martedì giovedì sabato e domenica si vesta con colori fluo e presti la massima attenzione perché sono pericolosi.

    RispondiElimina
  11. Chiedo un consiglio tecnico x il percorso corto: meglio correre con speedcross o cascadia?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Le cacadia non mi pare abbiano abbastanza grip soprattutto se le condizioni meteo restano queste...comunque si scivola anche con le Salomon ;-)

      Elimina
    2. Sicuramente sarà un fondo scivoloso e fangoso.
      Con le speedcross vai sul sicuro, le cascadia non le ho mai provate.

      Elimina
    3. Grazie! Il mio unico dubbio era per i tratti asfaltati dove le Salomon fanno un po troppo attrito, ma visto che questi sono ridotti all'osso andranno bene le speedcross.
      Lo scorso anno ho corso con le Brooks e mi sono trovato bene ma di asfalto ce n'era...
      Ale

      Elimina
    4. Due anni fa ho corso la 36 con le Cascadia, nessun problema

      Elimina
  12. Io ho appena fatto il breve per allenamento...e sconsiglio scarpe che non abbiano un grip ottimo. Soprattutto gli ultimi tratti di discesa sono su terreno molto sconnesso ricoperto da foglie...poi ognuno faccia come gli pare...

    RispondiElimina