0

Percorso

DESCRIZIONE PERCORSI 2016


Percorso lungo
Lunghezza: circa 30 km
Dislivello: + 650 m
Tratti in asfalto: inf. 10%

Percorso corto
Lunghezza: circa km 12
Dislivello: + 300 m
Tratti in asfalto: inf. 5%

Tracce GPS:
Mini Trail --   https://connect.garmin.com/modern/activity/1417462962

Trail -- https://connect.garmin.com/modern/activity/1417462934

Il percorso della settima edizione è stato modificato. Misura circa 30 km con D+ di circa 650 metri
La partenza avviene di fronte la Palazzina della cultura di Daverio.
Il primo km su asfalto ci porta ad attraversare la strada provinciale in zona centro commerciale. Ben presto però rientriamo sullo sterrato attraversando le località Monteruzzo e Buggino per giungere alla piana di Vegonno che viene percorsa nella sua totalità. Saliamo poi per strada forestale fino alla pregevole chiesa di Santa Maria di Brunello. Siamo sul crinale boschivo che ci porta a Caidate.
Scendiamo dentro una stretta e selvaggia valle costeggiando il torrente e risaliamo verso cascina Immacolata dove troveremo un punto acqua al km 8. Un tratto breve ma molto ripido ci porta velocemente a Montonate dove scendiamo verso la piana. Questo è un bel tratto che alterna parti di aperta campagna a tratti di saliscendi boschivi
Al km 13 transitiamo vicino al laghetto del Pietro.
Scavalchiamo il Tordimonte e al km 15 incontriamo il primo vero ristoro allestito presso il campo sportivo di Mornago.
Riprendiamo la nostra corsa per affrontare l'altro versante delle terre di mezzo. Alternanza di saliscendi e tratti rurali ci conducono al secondo ristoro situato presso il maneggio della località Gaggio al km 22. Da qui è possibile godere di un bel panorama verso i laghi con lo sfondo della catena del Monte Rosa.
Percorriamo duecento metri di asfalto per immetterci sull'impegnativa salita dietro la cava di Bernate. In 1,5 km saliamo di circa 200m D+ fino a raggiungere il bacino idrico di Casale Litta per poi rientrare sul versante verso Daverio che attraversando la vallata in zona cascina Spazzacamino ci riporta all’arrivo all’interno del prato della Palazzina.
  
Il mini trail si svolge sul tratto finale del percorso lungo con una variante in direzione Rogorella e poi con una ripida discesa fino a Bernate. Poco prima del bacino idrico riprendiamo il percorso lungo fino all'arrivo